Google+

EVAPORATORI A POMPA DI CALORE:

WT 835 HP CF 2 EFFETTI
WT 835 HP CF 2 EFFETTI
WT 500 HP CF
WT 500 HP CF
WT 20 HP R
WT 20 HP R
WT 500 HP CF 2E
WT 500 HP CF 2E
WT 14 HPS
WT 14 HPS
WT 220 HP S
WT 220 HP S
Il prodotto da distillare viene aspirato nell’evaporatore sfruttando la depressione esistente nel bollitore creata dal circuito del vuoto. Un ciclo frigorifero a pompa di calore riscalda il liquido in trattamento portandolo all’ebollizione e successivamente lo ricondensa riportandolo allo stato liquido ed allo scarico o al suo riutilizzo.\r\n

Prerogativa di questa tecnologia è il basso costo energetico di esercizio. Ideale per il trattamento delle acque reflue.

E’ possibile costruire evaporatori a doppio o triplo effetto così da ridurre drasticamente i costi energetici.


disponibili nelle versioni:
gryline

serpentino-hps

Evaporatori serie HP – S

con serpentino di riscaldamento immerso

La serie HP-S utilizza un sistema di riscaldamento a pompa di calore ed è stata progettata per trattare acque di processo che non contengano materiale potenzialmente incrostante alla superficie interna del bollitore. Il loro utilizzo ideale è per  il trattamento acque ed in particolare per trattare emulsioni di acqua e olio con concentrazioni inferiori al 20%, acque di pressofusione e di processi di sgrassaggio industriale. Si tratta di impianti totalmente automatici, gestiti da un microprocessore che permette di variare facilmente i parametri di processo per adattarli a ogni diverso tipo di acqua contaminata.

circuito-hps Ideale per trattamento acque:

  •     Emulsioni acqua/olio
  •     Pressofusioni
  •     processi di sgrassaggio

Modelli da 10 a 500 litri/ora

gryline

hprxx

Evaporatori serie HP – R

con raschiatore interno

La serie HP-R utilizza un sistema a pompa di calore con serpentino di riscaldamento esterno e raschiatore interno per evitare che materiale solido incrostante possa aderire alla superficie interna del bollitore. La serie HP-R è particolarmente versatile e adatta per una gran quantità di acque di processo, specialmente per quelle contaminate con materiali incrostanti quali: vernici, inchiostri e residui di impianti a scambio ionico. Si tratta di impianti totalmente automatici, gestiti da un microprocessore che permette di variare facilmente i parametri di processo per adattarli a ogni diverso tipo di acqua contaminata. trattamento acque

evaporatori-hpr Ideale per:

  •     Liquidi incrostanti quali vernici e colle
  •     Concentrazioni elevate
  •     Bollitore autopulente

Modelli da 10 a 250 litri/ora

gryline

trattamento acque con evaporatore sottovuoto

Evaporatori serie HP – CF

a circolazione forzata

La serie HP-Cf è stata progettata per trattare gradi quantità giornaliere ed è ideale peritar trattamento acque reflue con densità inferiore a 1.25 kg/l e contenuto di solidi sospesi inferiori al 20%. Funzionamento a pompa di calore. Il prodotto in trattamento è in constante circolazione in una camera di espansione ad alta efficienza. Si tratta di apparecchi con bassa inclinazione alla formazione di schiume. Possono essere attrezzati con due bollitori (effetti) che lavorano in serie. Un differente grado di vuoto in ogni bollitore permette diverse temperature di ebollizione. Se sono richieste concentrazioni elevate, questi impianti possono essere accoppiati ai concentratori della serie HP-R. trattamento acque  

circolazione-forzata ok Ideale per:

  •     Liquidi incrostanti
  •     trattamento di elevate quantità giornaliere

Modelli da 50 a 3000 litri/ora trattamento acque

gryline

PERCHE’ FORMECO

installazione

INSTALLAZIONE E MESSA IN FUNZIONE

Grazie a tecnici specializzati  offriamo il servizio di start-up,  messa in funzione in tutto il mondo con training operativo agli operatori.Grazie a questo servizio i vostri operatori potranno eseguire le operazioni di manutenzione e pulizia ordinaria senza problemi.

assistenzaSERVIZIO DI ASSISTENZA 

I nostri clienti possono usufruire di assistenza telefonica con linea dedicata H24

To Top

Seguici su